Tour della Puglia: i posti da visitare assolutamente!

Tour della Puglia: i posti da visitare assolutamente!

Grazie al suo numero elevato di spiagge dorate che digradano in acque cristalline, alle sue aree naturalistiche e alle affascinanti destinazioni, la Puglia è senza dubbio tra le Regioni più belle d’Italia. Oggi vi portiamo alla sua scoperta! Con il nostro tour abbiamo infatti selezionato per voi le mete da non perdere!

Prima di scoprirle però, vogliamo introdurvi in questa Regione ricca di storia, cultura e natura…dove regna sovrana l’ospitalità! La sua posizione strategica, nel cuore del mediterraneo, ha fatto si che nei secoli diverse popolazioni lasciassero qui la loro impronta: dai greci ai romani, dai bizantini agli arabi. A testimonianza dell’avvicendarsi di queste diverse popolazioni, qui si trovano reperti dal valore inestimabile, tesori artistici e architettonici come chiese rupestri, menhir, castelli medievali, cattedrali barocche e romaniche, palazzi nobiliari e dimore storiche. Un patrimonio ulteriormente arricchito dalla presenza di borghi incantati e siti Unesco tra i quali i famosissimi trulli di Alberobello, ovvero le suggestive costruzioni in pietra uniche al mondo. Le tradizioni popolari si conservano intatte attraverso, ad esempio, le celebrazioni per i Santi Patroni e i riti legati al raccolto, alla pesca ed al lavoro dei maestri artigianali…nei paesi come nelle città. La gastronomia è un tripudio di sapori d’eccellenza…ogni piatto ha un gusto inimitabile e tutti gli aspetti salutistici della dieta mediterranea. Un ruolo di primo piano riveste l’olio extravergine di oliva, simbolo della cucina pugliese, ma anche i formaggi rappresentano una grande ricchezza. Sono poi tanti gli eventi che, in tutte le stagioni, animano questo territorio: festival, rassegne internazionali, sagre e molto altro ancora! Vediamo adesso alcune delle mete di questo tour che vi farà assaporare la Puglia più autentica!

  • Ostuni, la città bianca. E’ chiamata così per via delle sue abitazioni interamente ricoperte di calce. Una località turistica di grande valore, più volte premiata per l’eccezionale integrità naturale delle sue spiagge. Il suo centro storico è ricco di edifici religiosi e civili di grande valore, come la Chiesa di San Vito Martire, la Cattedrale, di forme tardo-gotiche con interno settecentesco, e la Colonna di Sant’Oronzo. Meravigliose sono poi le sue spiagge. Una costa lunga ben 20 km che offre litorali ricchi di dune, natura incontaminata, acque azzurre e trasparenti. Da diversi anni questa località è riconosciuta con il titolo di Bandiera Blu e con le cinque vele di Legambiente, per la pulizia del suo mare e per la qualità dei servizi disponibili lungo la costa.
  • Alberobello, la capitale dei trulli. L’are antica di questo borgo e letteralmente costellata di queste antiche costruzioni che oggi ospitano anche bar, ristoranti e piccole boutique. Il contrasto tra il bianco delle strutture portanti ed il grigio delle pietre adoperate per le coperture è un colpo d’occhio superlativo! Mentre al loro interno verrete proiettati in una magica atmosfera d’altri tempi, con i segni sulle mura raffiguranti credenze popolari e richiami a tematiche naturalistico-pagane e astrali. Oltre ai trulli, da non perdere sono anche i prestigiosi monumenti ubicati nel corso Vittorio Emanuele: la casa d’amore, esempio emblematico del passaggio dall’architettura tradizionale alle palazzine del XIX secolo, il Santuario dei SS medici Cosma e Damiano del ‘600 ed il Trullo Sovrano, l’unico a due piani risalente al XVIII secolo.
  • Castel del Monte, un edificio medievale del XIII secolo costruito in Puglia dall’Imperatore Federico II. Situato su una collina della catena delle Murge occidentali, a 540 metri s.l.m. , nel 1996 è stato inserito nella lista dei beni patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. L’edificio presenta pianta ottagonale e, secondo alcuni studiosi, l’intero impianto presenta forti correlazioni astronomiche ed esoteriche. Un posto speciale, misterioso e romantico al tempo stesso che rappresenta un mondo che percorre i secoli e arriva a noi, regalandoci un pezzo d’infinito.
  • Bari, cittadina dove rimarrete folgorati dalla Cattedrale di San Nicola, dedicata al Patrono. In stile romantico, con un aspetto massiccio e sobrio, è conosciuta soprattutto per le ricchezze custodite al suo interno: il Portale dei Leoni, dove è rappresentata una gloriosa scena cavalleresca, i capitelli della cripta e del ciborio, la scultura della Cattedra dell’Abate Elia, l’affresco della Crocifissione, il Trittico, la Pala del Vivarini e molto altro ancora.
  • Lecce, una grande città di arte e cultura, conosciuta nel mondo come la “Firenze del Sud“. Il suo centro storico presenta grandi bellezze architettoniche, chiese in stile barocco, palazzi del XVIIII secolo. nella parte nord della città si trova Porta Napoli o (Arco di Trionfo), mentre in Piazza Baglivi è ubicata la Chiesa di Santa Maria della Provvidenza, bellissima nella sua semplicità. Nel cuore del centro storico si trovano invece la Chiesa di Sant’Angelo, gioiello del barocco leccese, e Piazza Sant’Oronzo che rappresenta il vero fulcro della città. Nel suo splendore accoglie ogni giorno migliaia di visitatori da tutto il mondo, insieme alla statua del Santo patrono. Lecce è tra le città che confermano quanto un viaggio in Puglia possa essere indimenticabile!
  • Otranto è caratterizzata da un magnifico centro storico al quale si accede mediante la famosa Porta Alfonsina, l’ingresso più antico della città. Arrivati in questo borgo, sarà facile lasciarsi catturare dal fascino delle sue viuzze racchiuse dalle mure aragonesi, dalla bellissima Cattedrale, caratterizzata da un imponente rosone medievale, e soprattutto dal Castello Aragonese, ricostruito e potenziato partendo da una struttura ben più antica (eretta nel XVI secolo a scopi difensivi). Negozietti e ristoranti si alternano nelle piccole stradine.

 

Difficile restringere il campo solo a queste mete di una terra straordinaria. Bisognerebbe scrivere ancora e ancora! Ma vi invitiamo a dare un’occhiata al nostro viaggio esperienza per scoprire le altre…in Puglia e non solo!



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. .

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi