BRASILE

Offerta pubblicata il 16 Febbraio 2017

BRASILE

€1600 a persona

[tb_google_map address=”RIO DE JANEIRO” zoom=”11″ height=”280px”] Basta pronunciare la parola “Brasile” per riportare alla mente quell’immagine tipica di suoni, balli e colori vivaci. Il Brasile ospita il polmone verde del mondo, la grande Foresta Amazzonica, e si affaccia sull’Oceano Atlantico. In Brasile tutto diventa musica,…

BRASILE SEMPLICE

[tb_google_map address=”RIO DE JANEIRO” zoom=”11″ height=”280px”]

brasile

Basta pronunciare la parola “Brasile” per riportare alla mente quell’immagine tipica di suoni, balli e colori vivaci. Il Brasile ospita il polmone verde del mondo, la grande Foresta Amazzonica, e si affaccia sull’Oceano Atlantico. In Brasile tutto diventa musica, persino la tristezza. Questa grande nazione continua a crescere e, nonostante le difficoltà, tra un passo di samba e un giro di capoeira, il suo popolo va avanti sempre e con uno spirito vitale che non ha rivali al mondo.

Inoltre è proprio in Brasile, simbolicamente protetto dall’imponente Cristo Redentore di Rio de Janeiro, che si possono visitare alcuni tra i luoghi più belli e affascinanti della Terra.

VIAGGIO TIPO DI 9 GIORNI – VISITE PRIVATE CON GUIDE LOCALI PARLANTI ITALIANO

PERSONALIZZABILE SECONDO LE PROPRIE ESIGENZE

partenza con minimo 2 persone

1° giorno: Italia – Rio de Janerio Partenza con volo di linea per Rio de Janeiro con pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Rio de Janeiro Arrivo nella bellissima città di Rio e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio escursione al Pan di Zucchero, raggiungibile in teleferica in due tappe, la prima fino al Morro di Urca e da qui, con un percorso totale di 1.400 m fino alla cima da cui si può godere di una vista strepitosa della Baia di Guanabara e delle sue isole, del Cristo Redentore e delle spiagge più famose di Rio. Pernottamento.

3° giorno: Rio de Janeiro Prima colazione. Partenza in jeep per la visita del Corcovado e la maestosa statua del Cristo Redentore, attraversando Tijuca, la più grande foresta urbana al mondo. Nel pomeriggio continuazione della visita in jeep ad una delle più grandi favelas di Rio de Janeiro, la favela Rocinha, dove risiedono circa 150.000 abitanti. Un impressionante agglomerato popolato da un’umanità variopinta e piena di voglia di vivere, a dispetto delle condizioni di povertà estrema in cui versa. Ci riserviamo di cambiare mezzo di trasporto ed itinerario in base alle condizioni climatiche e di sicurezza. A fronte di uno sviluppo economico travolgente, persistono forti sperequazioni che affondano le loro radici alla fine del XIX secolo, quando venne abolita la schiavitù ed i “liberati” furono costretti ad occupare le zone più disagiate della città come le colline, nucleo originario delle attuali favelas. Capire il paese passa anche attraverso questo. Pernottamento.

4° giorno: Rio de Janeiro – Foz do Iguaçu Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Foz do Iguaçu. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento.

5° giorno: Foz do Iguaçu Prima colazione e partenza per la visita guidata delle cascate lato argentino attraverso un sentiero del Parco Nazionale. Oltre all’interessantissime flora e fauna, si potranno vedere le cascate da insoliti punti di osservazione, camminando tra ponti sospesi fino al punto più impressionante detto Garganta del Diablo. Nel pomeriggio visita delle cascate lato brasiliano dove potranno essere osservate frontalmente in tutto il loro massimo splendore. Pernottamento.

6° giorno: Foz do Iguaçu – Salvador de Bahia Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per prendere il volo diretto a Salvador. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

7° giorno: Salvador de Bahia Prima colazione. Partenza per la visita della bellissima città di Salvador, comunemente chiamata “Bahia”, e sicuramente uno dei luoghi più ricchi di fascino e bellezza del Brasile. L’influsso africano è ancora molto forte grazie alla netta preponderanza della popolazione di colore. Gli schiavi deportati hanno tramandato molte usanze della loro terra come la Capoeira, una sorta di arte marziale, ed il Candomblè, una pratica religiosa africana con influenze di cattolicesimo. Il giro storico della città comincia al Farol da Barra eretto nel XVII secolo, una delle cartoline della città, dove le acque interne della baia “todos os santos” lasciano spazio all’Oceano Atlantico. Più tardi, si percorrono i quartieri di Vitoria, Campo Grande, Merces, Piedade, Praça Castro Alves e Praça Municipal caratterizzata dal Palazzo Rio Branco e dal famoso ascensore Lacerda che collega la parte alta-il Pelourinho alla parte bassa della città. Il centro storico di Salvador, detto il Pelourinho, è il maggiore e meglio preservato complesso architettonico delle Americhe con piazze, fontane, strade strette, case color pastello e innumerevoli chiese del XVII e XVIII secolo. Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il pomeriggio continuazione della visita con il giro panoramico della città bassa, del Dique do Tororó dove sono disposte a cerchio sull’acqua le statue degli dei del candomblé, dell’Estadio da Fonte Nova e della penisola di Itapagipe. Dopo aver visitato la chiesa Senhor de Bonfim si prosegue per Montserrat, un bellissimo panorama della baia de Todos os Santos, della spiaggia Boa Viagem e della Fortezza. Sosta al Mercado Modelo, il maggior centro di artigianato di Bahia, per eventuali acquisti. Ricordiamoci che a Bahia ci sono 365 chiese, una per ogni giorno dell’anno!! Pernottamento.

8° giorno: Salvador de Bahia – Italia Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Salvador de Bahia e volo per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

9° giorno: Italia Arrivo in Italia.

TOUR LOCATION

Brasile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. .

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi